Parco del Gaggio - Sagra del Panigaccio di Podenzana

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parco del Gaggio

Prende il nome di Parco del Gaggio l'area attrezzata a un centinaio di metri dal Santuario della Madonna della Neve di Podenzana (MS); con il toponimo Gaggio (dal longobardo gahagi = bosco) è chiamata l'area in cui sorge il santurio, nel mezzo di un esteso bosco di castagni.
Nel Parco del Gaggio le prime feste sono iniziate nei primi anni 80 nei giorni della festa della Madonna della Neve, il 4 ed il 5 agosto allo scopo di accogliere i pellegrini.
Il 4 agosto ha luogo la tradizionale processione dalla Chiesa di S. Giacomo al Santuario della Madonna della Neve, dove, il giorno successivo, si svolgono le celebrazioni.
A partire dal 1983, la dirigenza della squadra di calcio, l'US Podenzana, ha organizzato nelle aree del Parco del Gaggio, la Festa dello Sport. Particolarità: fino alla fine degli anni 80, non si facevano panigacci. La festa, chiamata Sagra del Panigaccio, fu organizzata per la prima volta nell'ultima weekend di agosto del 1986 (o 1987 non ricordo!) nel Parco del Castello di Podenzana.
A partire da fine anni 80 la Festa dello Sport e la Sagra del Panigaccio sono diventate un'unica festa con svolgimento nei primi giorni di agosto e con sede, fino al 1999, nel piazzale del Santuario. Durante gli anni 90 i giorni della sagra sono aumentati da 3-4 agli attuali 15-16.
L'area attuale è stata costruita tra il 2000 ed il 2011 a 100mt dal Santuario.
Le prime costruzioni, ad opera di volontari locali (come le ultime), sono state realizzate nel 2000. Si è partiti con la cucina e con il Bar. L'anno successivo è stato costruito il salone coperto. Nel corso degli anni sono stati ampliati i magazzini e le aree di lavoro. Accanto all'ampia cucina sono state costruite due aree di cottura (ruota dei panigacci e griglie della carne), il deposito della legna, il magazzino, i servizi per il personale e 2 celle frigofere; si tratta di aree coperte che consentono agli addetti di garantire i servizi anche in caso di pioggia. Negli ultimi 4-5 anni,
accanto al Bar, è stata realizzata una nuova costruzione, con funzione di promozione del territorio e, dal 2014, con la funzione aggiunta di cassa. L'ultima opera realizzata è la padoga adibita a sala da ballo. Dal 2000 ad oggi, le numerose opere di manutenzione a cura dei volontari della Proloco di Podenzana, hanno permesso di rinnovare griglie, ruota dei panigacci, frigoriferi, tavoli e panche, lavastoviglie, realizzando un'area con standard di qualità, di igiene e di sicurezza molto elevevati.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu